Thomas Jensen (Il padre di Wacken apre le porte alla mecca del metal)
L'uscita del "Live At Wacken 2017", ricco di emozionanti tracce live di alcune tra le più famose band della 28° edizione del festival, è l'occasione irripetibile e unica per fare quattro chiacchiere con colui che ha dato vita a Wacken Open Air, facendolo diventare da piccolo e semisconosciuto festival in mezzo alle sperdute campagne tedesche, un riferimento per tutti i metallari da ogni parte del mondo.

 

Articolo a cura di Priyanka Kugathas - Pubblicata in data: 26/07/18
SCROLL DOWN FOR THE ENGLISH VERSION
 
---ITA--- 
 
Ciao Thomas e benvenuto su Spaziorock.it. E' un grande piacere fare questa chiacchierata assieme, visto che abbiamo ascoltato "Live At Wacken 2017" e ci stiamo preparando per la 29esima edizione di questo meraviglioso festival. Mi ricordo quella volta che guardavo i poster delle edizioni precedenti dal botteghino. Cosa ti ricordi del giorno in cui hai avuto il poster della primissima edizione nelle tue mani? 
 
Eravamo veramente orgogliosi, ma se devo essere sincero, non avrei mai immaginato 29 anni dopo sarebbe diventato ciò che è oggi. 
 

"War of Kings" è un'ottima scelta come brano d'apertura (del "Live At Wacken 2017" NdR). Anno dopo anno, i re del metal hanno combattuto sui palchi di Wacken per conquistare il podio di miglior ricordo dei fan. So che è difficile rispondere, ma qual è stata per te, come fan del metal, la più indimenticabile setlist mai suonata?


Ci sono un sacco di ricordi... I Rose Tattoo nel 2000, "Bomber" dei Motörhead e ‘'The Eagle Has Landed" dei Saxon su un palco nel 2001, Savatage / Trans - Siberian Orchestra su entrambi i palchi principali insieme... e un sacco di momenti personali con metallari da tutto il mondo. 

La traccia di chiusura è invece un tributo toccante a Lemmy. 60000 persone hanno cantato la versione dei Motörhead di "Heroes", come fosse una sola voce. Deve essere stato impressionante!

Da brividi! Lemmy ha avuto una così grande influenza su di me ed il festival, sarà sempre nei nostri cuori e Wacken onorerà lui e la band. 

 

wackenintervistathomas2018int2


Come descriveresti il rapporto tra il festival e Lemmy? Qual è il primo ed ultimo ricordo che hai di lui a Wacken?

Tanti ricordi, non riesco a nominarli tutti. Nel 1997 il suo ordine in risposta alla ragazza del camerino quando lei gli chiese dove mettere lo specchio: "Sdraiato sul tavolo, ha ha". Oppure ascoltare l'intero album "Aftershock" da solo con lui nel camerino, dopo che dovette fermare la sua performance. L'ultima comparsa del bomber "A Farewell To Lemmy" con Todd, Mikkey, Phil e i ragazzi della squadra Motörhead di lunga durata... e sicuramente "Heroes" come puoi vedere nel DVD. Indimenticabile!

 

Parlando dell'album live, chi era in carica per le registrazioni live e per la selezione della tracklist? Qual è stato il tuo personale coinvolgimento? 

In verità, la maggior parte del sound è stato mixato da Cameron Webb, produttore di vecchia data dei Motörhead come vedi non puoi liberarti della band. Siamo veramente orgogliosi!


C'è stato un tempo in cui tu e Holger Hübner eravate quasi gli unici a credere in Wacken ed ora sei così vicino a celebrare le tre decadi del festival. Quando questo progetto ha iniziato, in verità, a cambiare la tua vita? 

Nel 1990, alla primissima edizione, siamo stati infettati dal metal e rock'n'roll. 

Qual è stata la tua peggior delusione durante tutti questi anni, se ce n'é stata qualcuna? 

Difficile, non sono mai stato davvero deluso da qualcosa, ma sicuramente se il tempo è molto brutto, mi dispiace per i nostri fan nei campeggi. Dall'altro lato, però, mi rende veramente orgoglioso vedere che i nostri fan vadano fino in fondo e continuino a fare festa, sicuramente il miglior pubblico del mondo. 

Oggigiorno andare al Wacken è il sogno di tutti i metallari del mondo. Quale fu il primo festival musicale a cui hai partecipato? E chi era l'headliner? 

Deve essere stato il Dynamo con i Venom o Monsters Of Rock a Bochum con Maiden, Kiss e David Lee Roth.

Scommetto che quella band pochi anni dopo ha anche suonato al tuo festival probabilmente... o no? Se si, come è stato?

Ancora incredibile, i Maiden a Wacken oppure Motörhead....


wackenintervistathomas2018int2_01

 

Quale è stato il miglioramento tra lo scorso anno e l'edizione 2018

(Ride NdR) chiedimelo tra due settimane, spero il sole. 

Quale è il miglior consiglio che puoi dare a un giovane metallaro che verrà a Wacken per la prima volta, questo agosto? 

Sii felice, non preoccuparti, rilassati e ascolta metal. 

C'è qualcosa che puoi dirci sul 30esimo compleanno in arrivo della più grande festa metal? 

Ci stiamo lavorando già a piena velocità, ma devi essere paziente! E' un compleanno! 

Grazie del tuo tempo Thomas, l'abbiamo molto apprezzato. Potresti lasciare un messaggio speciale ai lettori di Spaziorock? 

Rain or Shine - keep on rocking e supportate SpazioRock.

 

---ENG--- 

Hello Thomas and welcome to SpazioRock.it. It's a great pleasure to have this chat together as we listen to "Live At Wacken 2017" and prepare ourselves for the 29th edition of your amazing festival. I remember myself once staring at all the previous editions posters shown at the box office. What do you remember of the day when you had the poster of the very first edition in your hands? 

We were very proud, but to tell you the truths I would have never dreamed to imagine what it became after 29 years. 

"War of Kings" is a great choice as an opener. Year after year, the metal kings actually have been "fighting" on Wacken stages their own way to conquer their fans' best memory of the whole festival. I know it's difficult to answer but... what has been, for you, as a metal fan, the most unforgettable set ever performed? 

There is a lot of memories, Rose Tattoo on the first night to remember in 2000, Motörhead's "Bomber" and Saxon's "Eagle" on one stage in 2001, Savatage/TSO performing both main stages together... and a lot of personal moments with metalheads from all over the world. 

The closing track instead is a moving tribute to Lemmy. 60.000 people singing Motörhead's version of "Heroes" with one voice. It must have been impressive... 

Goosebumps - Lemmy was such an influence on me and the festival, he will allways be in our hearts and Wacken will always honour him and the band.

How would you describe the relationship between the festival and Lemmy? What is the first and the last memory you have about him at Wacken? 

Many memories, can't name them all, in 1997 his order to the dressing room girl when she asked where to put the mirror: "flat on the table, ha ha" or listening to the full "Aftershock" album alone with him in the dressing room after he had to stop his performance, the last appearance of the bomber "A farewell to Lemmy", with Todd, Mikkey, Phil and a lot of the longtime motörhead team members ...and of course "Heroes" as you can see it on the DVD, unforgettable!
 
Back to the live album, who was actually in charge of this live recordings and of the tracklist selection? What has been your personal involvement? 

Actually most of the sound has been mixed by Cameron Webb, Motörhead's lomgtime producer, you see you can't get rid of the band. We're very proud!

There was a time when you and Holger Hübner were almost the only ones to believe in Wacken and now you are this close to celebrate three decades of the festival. When this project actually started to change your life? 

1990, at the very first edition, we got infected by metal and rock´n´roll. 

What has been your worst disappointment during all these years, if there are any? 

Difficult, I've not been really disappointed, but of course if the weather is really bad I feel sorry for all our fans on the campgrounds. On the other hand side, one feels really proud that our fans go through it and still party, definitely the best crowd in the world. 

Nowadays, attending Wacken is the dream of every metal fan all over the world. What was the first music festival you attended to and who was the headliner? 

Must have been Dynamo with Venom or Monsters of Rock in Bochum with Maiden, Kiss and David Lee Roth. 

I bet that band a few years later has possibly played at your festival as well... or not? If so... how did it feel? 

Still unbelievable, Maiden at Wacken - or Motörhead... 

What is the best improvement between last year and the 2018 edition?

(laughs ED) ask me in two weeks, I hope the sunshine. 

What is the best suggestion you can give to a young metalhead who will attend Wacken for the first time this August?​ 

Be happy, don't worry, keep calm and listen to metal. 

Is there anything you can reveal about the upcoming 30th birthday of the greatest metal party ever? 

We're working already full speed on it, but you have to be patient! It's birthday time. 

Thank you for your time Thomas, much appreciated. Would you please leave a special message to SpazioRock readers. 

Rain or shine - keep on rocking and support SpazioRock.



Intervista
Doro: Doro Pesch

Recensione
AC/DC - Highway To Hell

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Thundertruck"

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Ognuno Come Vuole"

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Smartfriend"

LiveReport
Metal For Emergency 2018 - Sepultura & more - Filago (BG) 04/08/18