Arcade Fire: il singolo, "Creature Comfort" č stato censurato dalle radio canadesi


pubblicato in data 19/10/17 da Paolo Spera

"Creature Comfort", singolo degli Arcade Fire è stato censurato dalle radio canadesi.

 

Il brano, pubblicato il 16 giugno 2017 dalla Columbia Records, è il secondo estratto dal loro quinto album in studio "Everything Now".

 

Il motivo alla base della censura è il tema del brano che fa riferimenti espliciti al suicidio ed all'autolesismo.

 

In particolare, la strofa incriminata sarebbe la seguente:
"Assisted suicide, she dreams about dying all the time, she told me she came so close, filled up the bathtub and put on our first record... Some girls hate themselves, hide under the covers with sleeping pills. Some girls cut themselves, stand in the mirror and wait for the feedback".

 

Né la band, né il proprio management si sono ancora espresse a riguardo.

 

Ascolta il singolo dal player in alto!