Attualitą
Corrosion Of Conformity: morto il batterista Reed Mullin


pubblicato in data 28/01/20 da Simone Zangarelli

I Corrosion Of Conformity rendono noto che il batterista della band, Reed Mullin, è morto all'età di 53 anni per cause non specificate.

 

La notizia è stata diffusa via social dagli account ufficiali del gruppo della Carolina del Sud: "Con il cuore pieno di tristezza salutiamo un amico, un fratello e un pioniere. Esprimiamo vicinanza e condoglianze alla famiglia, agli amici e ai fan ai quali mancherà, rigraziandolo per la sua musica", questo il messaggio dei compagni di band.

 

Reed Mullin, che fondò il gruppo nel 1982 insieme al bassista Mike Dean, al chitarrista Woody Weatherman e al cantante Benji Shelton, era stato sostituito da altri batteristi negli ultimi anni a causa di problemi legati all'abuso di alcol e a un intervento di sostituzione del ginocchio a cui si era sottoposto nel 2018.