Post-grunge
Nickelback:guarda il videoclip di "Feed The Machine"


pubblicato in data 20/04/17 da Ilaria Rubini

Comunicato stampa:

 

Toronto, I Nickelback, band ormai di statura mondiale con cifre record di vendita in tutto il mondo, annunciano ufficialmente in anteprima il video del loro singolo Top ten "Feed The Machine" da oggi sul canale YouTube della band. Diretto da Simian Design, l'anteprima di questo video prepara il terreno per l'uscita del loro nono album in studio "Feed The Machine" previsto per 16 giugno e il colossale tour che li porterà in 45 città del Nord America per il Feed The Machine Tour.

 

Il singolo, rovente e ribelle, "Feed the Machine" è già una hit da Top 10 nelle Rock Radio in Canada e negli Stati Uniti ed è attualmente al numero 11 della classifica di Active Rock, con segnalazione da parte di più di 100 stazioni.

Prodotto da Live Nation, il Feed The Machine Tour prenderà il via 23 giugno a Noblesville, Indiana, per poi proseguire con 45 date in Nord America comprendendo, Los Angeles, Chicago, Toronto, Vancouver, più altre date che saranno aggiunte strada facendo. Daughtry si unirà ai Nickelback come ospite speciale per tutte le date degli Stati Uniti, così come a Toronto e Montreal, mentre Shaman's Harvest sarà presente in tutte le date.


Nello scorso mese di marzo, i Nickelback hanno aderito al club esclusivo DIAMOND dopo che la RIAA ha certificato che il quinto album in studio del gruppo, All the Right Reasons, ha superato i 10 milioni di copie vendute.

 

Sin dalla loro nascita ad Alberta, in Canada, nel 1995, la band, oltre a raggiungere ragguardevoli traguardi in termini di vendite, ha cementato il proprio successo e il proprio status tra le realtà commercialmente più valide ed importanti degli ultimi due decenni. Il successo dei Nickelback comprende vendite a livello mondiale per oltre 50 milioni di unità, grazie alle quali si sono piazzati all'undicesimo posto della classifica tra i migliori act di sempre e sono il secondo gruppo straniero più venduto negli USA nel 21° secolo, dietro solo ai Beatles.