Metal
Kamelot: Casey Grillo ha lasciato la band


pubblicato in data 06/02/18 da Costanza Colombo

Dopo un'intera carriera insieme, lo storico batterista dei Kamelot, lo statunitense Casey Grillo, ha reso nota la sua decisione di lasciare la band quasi ormai alla vigilia della pubblicazione del nuovo album "The Shadow Theory" prevista per il prossimo 6 aprile.

 

Le principali motivazioni del batterista, che aveva reso nota la sua decisione alla band prima dell'inizio delle registrazioni del nuovo disco, appaiono di carattere professionale. Oltre a ringraziare i fan, Grillo ha infatti tenuto a precisare che, oltre ad altri progetti musicali in cui è ormai coinvolto, è sua intenzione poter dedicare più tempo alla sua azienda DrumStatic.com. Grillo, che dallo scorso aprile sostituisce Scott Rockenfield dietro le pelli dei Queensrÿche, verrà sostituito a sua volta nei Kamelot dal ventinovenne Johan Nunez che aveva già collaborato, tra gli altri, con Gus G., FIREWIND, NIGHTRAGE

 

In merito alla questione, il chitarrista e mastermind dei Kamelot, Thomas Youngblood, ha dichiarato: "Casey è mio amico e collega da quasi venti anni. Ne abbiamo viste e fatte di tutti i colori insieme sia in qualità di membri della stessa band che indipendetemente da essa. In quanto suoi amici, io e la band rispettiamo la sua decisione. Sono certo che continueremo a frequentarci ogni volta che ne avremo occasione."



La band ha inoltre reso noto, attraverso un video dedicato al prossimo tour europeo, che al momento non è ancora prevista alcuna data italiana.