Metal
Korn, Brian 'Head' Welch: "Il nuovo album? Arriverà di sicuro prima del 2022!"


pubblicato in data 21/12/18 da SpazioRock
Dopo l'uscita, due anni fa, di "The Serenity Of Suffering" e del maestoso tour che ha visto i Korn calcare i più grandi palchi delle città di tutto il mondo, non è un segreto che la band si sia già rimboccata le maniche per mettersi al lavoro su un nuovo album. 

I membri della band ne parlano da mesi, nelle varie interviste promozionali ai loro progetti solisti. 
L'ultimo è stato Brian 'Head' Welch che in una recente intervista a Consequence Of Sound in cui si parlava del suo nuovo documentario "Loud Krazy Love" ha dato aggiornamenti sul 13esimo lavoro in studio della band. 

"I fan rimarranno decisamente sorpresi" ha fatto sapere il chitarrista, che ha continuato dicendo di avere un sacco di "assi nella manica". 


"Ognuno di noi ha le nostre vite personali, abbiamo deciso di meritare un anno di pausa e di prenderci un po' di tempo per noi. Ad ognuno di poi piace passare del tempo con la propria famiglia, quindi lavoriamo, ci prendiamo una pausa e così via" ha detto Head. 


Sul nuovo album ha aggiunto: "Ora come ora le chitarre non sono finite, e non so le abbiamo finite di scrivere del tutto. Abbiamo scritto un sacco, ma non è tutto pronto. Il basso non è pronto. La maggior parte della batteria è fatta, così come anche le voci sono state elaborate. Quando i fan potranno ascoltarlo? Non oltre il 2022" scherza il chitarrista, "ci piacerebbe farlo uscire prima della fine del prossimo anno. Ci sono un sacco di grandi band che usciranno con nuova musica il quel periodo. Sarebbe fantastico".