Prog Rock
Modest Midget: in arrivo a settembre il nuovo album "Crysis"


pubblicato in data 20/05/14 da Riccardo Coppola

Comunicato stampa

 

I Modest Midget - o, secondo l'editor di Music Maker Arno Hagemans "il collegamento mancante tra i Beatles e Frank Zappa" - pubblicheranno il loro nuovo album, "Crysis", il prossimo settembre.

 

Il front-man e leader Lonny Ziblat ha prodotto questo secondo album, che celebra la vita come un ciclo continuo costituito da molti cicli interni più piccoli. Ogni volta che uno di questi cicli termina, ne comincia un altro: questi momenti sono spesso spaventosi, dolorosi e traumatici, ma offrono anche un'opportunità per cambiare e crescere.

 

Le registrazioni sono cominciate a dicembre 2012, proprio quando doveva arrivare la fine del mondo (almeno secondo qualcuni). Nel mezzo di queste turbolenze storiche, economiche, sociali e climatiche, la band, dando voce al suo messaggio in questo fantastico concept album, vuole mostrare come un momento simile nel tempo (una crisi) è anche un'opportunità per il progresso. Fa crescere paure, ma fa crescere anche speranze.

 

Per quanto riguarda il linguaggio musicale parlato dalla band: è qualcosa di impossibile da descrivere. Come si potrebbe descrivere un'inconcepibile mix di rock, symphonic rock, soul, punk, ska, jazz, tarantella siciliana, musica gipsy e tanti altri elementi?

 

Dopo aver debuttato con "The Great Prophecy Of A Small Man" nel 2010, un album che è stato accolto con entusiasmo unanime particolarmente fra gli ascoltatori del progressive rock, il piccolo uomo ha un nuovo e potente messaggio per tutti noi. Tenete le orecchie, le menti e i cuori aperti!