Attualitą
Rolling Stone Italia: chiude il mensile cartaceo


pubblicato in data 12/01/19 da Simone Zangarelli

La storica rivista Rolling Stones Italia non venderà più giornali cartacei, concentrando l'attività sulla versione online. A comunicare la notizia è stato l'editore Luciano Bernardini De Pace a "Prima Comunicazione" venerdì 11 gennaio. 

 

 "Il mondo va in questa direzione e bisogna seguirlo. Il sito ha 2,5 milioni di utenti unici, 435mila follower su Facebook e 231mila su Instagram. Questi sono i numeri che indicano qual è la strada. Il mercato pubblicitario oggi chiede il digitale ed è un'opportunità che secondo me va presa senza esitazioni" ha comunicato.

 

Anche il Rolling Stone russo ha preso la decisione perché, precisa De Pace, "La casa editrice stava avvicinandosi al break even, ma la domanda del mercato è precisa e devi seguirla. Ormai non importa quante copie vendi, quando vai in un centro media ti dicono chiaramente che agli investitori oggi interessa il digitale".

 

Il sito rollingstone.it sarà arricchito di contenuti soprattutto video, mentre il magnate Meng E Kuok, a capo del gruppo Bandlab Technologies che possiede le licenze internazionali del marchio, ha già dato il suo benestare.