Motorhead
1979 Boxset

2019, BMG
Heavy Metal

A quattro anni dalla scomparsa di Lemmy, i Motörhead e la BMG pubblicano una serie di ristampe e boxset celebrativi dei momenti più importanti nella carriera della band. Esce così il boxset "1979".
Recensione di Matteo Poli - Pubblicata in data: 05/11/19

Nel lontano 1979, una band sino ad allora poco conosciuta si impose con l'autorità di due album milestones nelle classifiche rock internazionali: loro erano i Motörhead e la coppia d'assalto erano "Overkill" e "Bomber", prodotti entrambi dal mitico Jimmy Miller. Si tratta di due lavori diversi e per molti versi complementari; "Overkill" era destinato, con la sua travolgente title track, a costituire un vero e proprio archetipo nella stesura di brani metal - tanto che band come Judas Priest ed Iron Maiden saranno costretti a farci i conti nei loro futuri lavori, aggiornando il loro sound alla furia dei Motörhead. Oggi si può dire con tranquillità che "Overkill" ebbe per l'heavy metal lo stesso peso che ebbero "Anarchy InThe U.K." dei Sex Pistols per il punk e "Smells Like Teen Spirits" dei Nirvana per il grunge: una pietra miliare. "Bomber" è invece un lavoro più scuro ed introspettivo, meno immediato, quasi che la band avesse voluto in un solo anno di grazia mostrare al mondo la totalità della propria inventiva.


L'iniziativa della BMG è tanto più gradita, in quanto come è noto i Motörhead sono sempre stati refrattari alle imposizioni di etichetta sui contenuti dei loro album, tanto che per anni preferirono pubblicare per piccole label indipendenti e mal distribuite - riducendo i loro entroiti sensibilmente - piuttosto che accettare soldi e direttive da una major. A quattro anni dalla scomparsa del loro leader Lemmy Kilmister, i membri superstiti della band hanno deciso di celebrare a 40 anni di distanza l'impareggiabile "1979", anno cardine della loro carriera e della storia della musica hard & heavy.
Il boxset comprende le versioni remixate e rimasterizzate di "Bomber" e "Overkill", corredate da interviste, foto esclusive, il tourbook di "Bomber", gli spartiti di "Overkill" e un set di spille. Inoltre, il box comprende il singolo in 7" di "No Class"; un doppio bonus disc con un live del tour del 1979 e "The Rest Of '79", un bonus disc contenente b-sides, rarità e brani esclusi dagli album.


Occasione imperdibile, insomma, per i fan d'antan ma anche per le giovani leve che vogliono sperimentare un'immersione totale nei retroscena e nel making of di due dischi inossidabili.





DISC 1: "Overkill"

01. Overkill
02. Stay Clean
03. (I Won't) Pay Your Price
04. I'll Be Your Sister
05. Capricorn
06. No Class
07. Damage Case
08. Tear Ya Down
09. Metropolis
10. Limb For Limb

DISC 2: "Bomber"

01. Dead Men Tell No Tales
02. Lawman
03. Sweet Revenge
04. Sharpshooter
05. Poison
06. Stone Dead Forever
07. All The Aces
08. Step Down
09. Talking Head
10. Bomber

DISC 3: "Good N'Loud" 1
Live at Friars, Aylesbury - 31st march 1979

01. Overkill
02. Stay Clean
03. Keep Us On The Road
04. No Class
05. Leaving Here
06. Iron Horse/ Born To Lose
07. Metropolis
08. The Watcher
09. Damage Case
10. (I Won't) Pay Your Price
11. Capricorn
12. Too Late, Too Late
13. I'll Be Your Sister
14. I'm Your Witchdoctor
15. Train Kept A-Rollin'
16. Limb For Limb
17. White Line Fever
18. Motörhead

DISC 4: "Good N'Loud" 2
Live At la Rotunde, Le Mans - 3rd November 1979

01. Overkill
02. Stay Clean
03. No Class
04. Metropolis
05. All The Aces
06. Dead Men Tell No Tales
07. I'll Be Your Sister
08. Lawman
09. Too Later, Too Late
10. Poison
11. (I Won't) Pay Your Price
12. Sharpshooter
13. Capricorn
14. Train Kept A-Rollin'
15. Bomber
16. Limb for Limb
17. White Line Fever
18. Motörhead


DISC 5: "The Rest Of '79"

01. Too Late, Too Late
02. Like a Nightmare
03. Over The Top
04. Stone Dead Forever
05. Sharpshooter
06. Bomber
07. Step Down
08. Fun On The farm
09. Treat Me Nice
10. You Ain't Gonna Live Forever

DISC 6: "No Class 7" "

01. No Class
02. Like A Nightmare

Recensione
Satyricon - Rebel Extravaganza [Remastered]

LiveReport
Ghost - A Pale Tour Named Death 2019 - Mantova 05/12/19

Intervista
Skillet: John Cooper

Recensione
Nightwish - Decades: Live In Buenos Aires

Speciale
Toliman - Abstraction

LiveReport
Cult of Luna – European Tour 2019 - Milano 03/12/19