Aurora
All My Demons Greeting Me as a Friend [Deluxe]

2016, Decca/Glassnote Records
Synth Pop

Correre con i lupi da oggi è più facile. Il prodigio del Pop scandinavo è uscito dal bozzolo.
Recensione di Francesco De Sandre - Pubblicata in data: 21/04/16

Ci sono inni possenti quali "Warrior" e "Conqueror" ma a intonarli non è un'armata, ma un'ambasciatrice di speranza. Giovane, pura, sfacciata. Venti, gli anni compiuti alla pubblicazione del primo album All My Demons Greeting Me as a Friend: ne aveva diciassette quando venne accolta nell'etichetta Decca. Spiccano maestosi come vulcani i fiordi norvegesi sulle note candide e travolgenti di Aurora Aksnes, una che nella musica è nata e che della musica vuole farne parte con la personalità di un'artista già matura. Il suo esordio è sì un condensato di Dylan, Cohen, Welch e Bjork, ma mantiene una integrità di fondo così personale, così teatralmente sincera da rivelarsi attrattivo e carismatico.
 
Da segnalare in una tracklist di dodici brani - diciassette, non a caso, se contando l'espansione nella Deluxe edition - una cover magistrale degli Oasis, una canzone che parla di morte che in terra norvegese è singolo nazionale, la riproposizione di alcuni pezzi con cui, nei precedenti lavori (un singolo ed un Ep, entrambi autoprodotti), Aurora si è guadagnata notorietà ed apprezzamento, fino al premio per il miglior esordio nel 2015 agli Spellemannprisen. Dream Pop? Soul? L'uso dei synth è totale ma non è l'elemento di forza di un disco, di un'essenza in cui la voce, e quindi la persona accerchiata da preoccupazioni e tormenti, torna al centro dell'essere. Correre con i lupi da oggi è più facile. Il prodigio del Pop scandinavo è uscito dal bozzolo.




01 - Runaway
02 - Conqueror
03 - Running With The Wolves
04 - Lucky
05 - Winter Bird
06 - I Went Too Far
07 - Through The Eyes Of A Child
08 - Warrior
09 - Murder Song (5, 4, 3, 2, 1)
10 - Home
11 - Under The Water
12 - Black Water Lilies
13 - Half The World Away
14 - Murder Song (5, 4, 3, 2, 1) [Acoustic]
15 - Nature Boy (Acoustic)
16 - Wisdom Cries
17 - Running With The Wolves (Pablo Nouvelle Remix)

Recensione
Bruce Springsteen - The River

Speciale
Rock in Roma 2018

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Universi Alternativi"

Recensione
U2 - Songs Of Experience

Speciale
Pearl Jam, "Let's Play Two": un inno dedicato a chi arriva fino in fondo

LiveReport
Spend The Night With Alice Cooper 2017 - Milano 30/11/17