Black Star Riders
Another State Of Grace

2019, Nuclear Blast
Hard Rock

Recensione di Isadora Troiano - Pubblicata in data: 11/09/19

L'hard rock, quello di qualità, è come il buon pane, non se ne può fare a meno. I Black Star Riders, spin-off dei leggendari Thin Lizzy, sanno esattamente come dar vita a un prodotto simile, puro, semplice hard rock nella sua forma migliore. Del resto, si parla di musicisti di altissimo livello e di una line up rinnovata, che ha sicuramente infuso nuova linfa vitale alla compagine, ovvero Christian Martucci, ex Stone Sour, e Chad Szeliga, che ha militato nei Black Label Society. C'è dunque la ricetta giusta per "Another State Of Grace", un album di qualità, caratterizzato da sonorità possenti e da un songwriting accurato, merito del solito buon Ricky Warwick.
 
Il quarto lavoro dei Black Star Riders è sicuramente una garanzia per i fan della band, piacevole da ascoltare e senza fronzoli. L'apertura è affidata a "Tonight The Moonlight Let Me Down", un inno hard rock con le chitarre di Warwick e Scott Gorham a inseguirsi in un crescendo di potenza. La title track non è da meno, combinando la nuova base ritmica, chitarre affilatissime e una linea vocale di grande spessore. L'atmosfera si evolve verso sonorità quasi irlandesi, alla Dropkick Murphies, dando ancor più corposità al disco e rendendo il tutto più vario e dinamico. Non mancano i momenti più lirici e densi di emozione come ad esempio la ballad "Why Do You Love Your Guns", che tratta un tema ormai tristemente comune ovvero le stragi causate dalla libera diffusione delle armi negli Stati Uniti.
 
Qui la band dimostra che l'ottima chimica creata tra i componenti della band funziona anche con brani più lenti e strutturati, oltre che con quelli maggiormente immediati e diretti. La sinergia musicale tra chitarre e sezione ritmica, unite alle liriche ispiratissime di Warwick fanno del quarto lavoro dei Black Star Riders un ascolto da non perdere, per non farsi mai mancare una sana e corroborante dose di hard rock.




Recensione
Bruce Springsteen - Letter To You

Recensione
Fever 333 - Wrong Generation

Intervista
Cindy Blackman Santana: Cindy Blackman Santana

Speciale
L'angolo oscuro #11

Speciale
Stardust - Highway To Heartbreak

Speciale
Sinner's Blood - The Mirror Star