Buckcherry
Rock 'n' Roll

2015, F-Bomb Records
Sleaze Rock

Recensione di Francesco De Sandre - Pubblicata in data: 23/08/15

Spuntano degli ottoni e si capisce da subito che il nuovo dei Buckcherry è un gioco. Non può essere altro alle orecchie di chi è abituato ad ascoltarli con gli occhi. Uno scherzo, forse. Della band di Josh Todd restano attualmente ben limpide le gesta e le esibizioni, oltre al ricordo del periodo d'oro di Lit Up e le altre da Confessions. Stereotipo di sé stessi, questo sono diventati, per necessità, vanità o a causa della società. O perché sono semplicemente sbocciati troppo tardi. E dire che non dovevamo nemmeno sorprenderci: ci avevano avvertiti con l'opera marchettara dello scorso anno, un'anticipazione di quella che si rivela ora un'unica intenzione, il live e la costruzione di essi. I Buckcherry sono macchine da palco ma per andare avanti necessitano di alimentazione omologata, come A Wish To Carry On - comprensiva di nananana - ovvero il pezzo che dovremmo aspettarci di sentire in radio, o The Feeling Never Dies, il salvagente, la ballatona indispensabile. Ci si rifugia quindi in brani come Rain's Falling, un Jazz inaspettato e inappropriato come questo titolo pericoloso. Rock ‘n' Roll non è un concetto o un'aspirazione, ma una reinterpretazione nostalgica, un esercizio di stile, lo stile che il baraccone si appresta a riportare sui palchi dei locali di mezzo mondo. Spenti e senza cattiveria, questi non sono i Buckcherry desiderati. Intanto incassiamo il colpo, presto andremo a chiedere spiegazioni a Josh e compagni.



01. Bring It On Back
02. Tight Pants
03. A Wish To Carry On
04. The Feeling Never Dies
05. Cradle
06. The Madness
07. Wood
08. Rain's Falling
09. Sex Appeal
10. Get With It

11. Cannonball (Bonus)
12. I've Done Everything For You (Bonus)

Speciale
PREMIERE: guarda il video di "Heart Of Stone"

Recensione
Dream Theater - Distance Over Time

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "Nomads Of Rumba"

Intervista
Avantasia: Tobias Sammet

Speciale
PREMIERE: guarda il lyric video di "Wired For Madness"

Speciale
ESCLUSIVA: ascolta il nuovo brano dei Folkstone, "Una Sera"