Khemmis
Doomed Heavy Metal [EP]

2020, Nuclear Blast
Doom Metal, Heavy Metal

Recensione di Giovanni Ausoni - Pubblicata in data: 16/04/20

Dopo la pubblicazione di tre album che ne hanno convalidato la progressiva crescita, i Khemmis tornano in pista con un EP privo di inediti, eppure abbastanza stuzzicante per tutti gli entusiasti di cover, rarità e tracce live. Un titolo, "Doomed Heavy Metal", che rende bene l'idea dello stile del gruppo del Colorado, sempre a cavallo dei due generi e diventato, nel tempo, più vicino ai Mastodon che ai Cathedral.
 
Il mini parte col botto: uno dei classici dei Dio, "Rainbow In The Dark", viene inalveato in profondi frattali doom perdendo la sua aura magica e spensierata che, comunque, resta in parte viva grazie alla conservazione del retaggio melodico originale. Poi è la volta degli arrangiamenti candlemassiani di "Conversation With Death", folk song scritta negli anni ‘20 del Novecento dal predicatore della North Carolina Loyd Chandler e divenuta appannaggio della cultura pop in virtù della sua inclusione nella soundtrack del film "Fratello, Dove Sei?" (2000). A chiudere il reparto chicche ci pensa "Empty Throne", brano garage nella registrazione, ma elegiaco nello spirito e già edito in flexi-single nel 2017 per Decibel Magazine. La seconda metà del lavoro, invece, mostra le versioni on stage di "Bloodletting", "Three Gates" e "The Bereaved": se vogliamo, una sorta di piccolo medley in grado di dimostrare le notevoli capacità sul palco di Phil Pendergast e soci, destinato soprattutto agli affezionati della prima ora.
 
Non serviva certo "Doomed Heavy Metal" per verificare il valore dei Khemmis, band abile nel miscelare il background della tradizione con le specificità del moderno: come appetizer, però, funziona decisamente bene.




01. Rainbow In The Dark
02. A Conversation With Death
03. Empty Throne
04. Bloodletting
05. Three Gates
06. The Bereaved

Speciale
L'angolo oscuro #12

Intervista
Jakko Jakszyk: Jakko Jakszyk

Recensione
Bruce Springsteen - Letter To You

Recensione
Fever 333 - Wrong Generation

Intervista
Cindy Blackman Santana: Cindy Blackman Santana

Speciale
L'angolo oscuro #11