Lithio - Shibuya
Rabbia e angoscia si rincorrono in un efficace album alternative


Articolo a cura di Mattia Schiavone - Pubblicata in data: 17/11/19

Attivi da oltre dieci anni e con già tre album alle spalle, i Lithio (provenienti da Firenze), danno alle stampe il nuovo album "Shibuya", uscita via Bagana. Il lavoro si compone di 50 minuti di musica aggressiva, con poca luce e molta oscurità e riesce a non deludere le aspettative in alcun modo. I temi personali e crudi vengono affrontati in un modo maturo, attraverso il quale diverse persone possono rispecchiarsi nei brani.

 

Dolore, rabbia e angoscia si rincorrono caratterizzano tutte le tracce di "Shibuya", nato proprio nell'omonimo quartiere di Tokyo. La disperazione e la voglia di rivalsa si traducono in un alternative con influenze da band d'Oltreoceano dei primi anni 2000. Riff pesanti e melodie efficaci fanno da contorno all'ottima prova vocale di Daniele Scardina, autore principale di tutti i pezzi.

 




Speciale
Blue Öyster Cult - Hard Rock Live Cleveland 2014

Intervista
Mortiis: Hċvard Ellefsen (Mortiis)

Intervista
Marko Hietala: Marko Hietala

Recensione
Sons Of Apollo - MMXX

Videointervista
Joe Bastianich: Joe Bastianich

Intervista
Il punk ai tempi di Trump: Pat, Anti-Flag