ESCLUSIVA: ascolta lo streaming di "One Of The Two"
Ibrido di influenze alla ricerca della nuova dimensione dei Mac & The Bee


Articolo a cura di SpazioRock - Pubblicata in data: 18/06/18

I brani del nuovo disco dei Mac & The Bee nascono dall'apporto e dalle esperienze che ogni uno degli elementi ha come bagaglio culturale, Federico proviene dal metal e dal grunge ma attualmente, col suo progetto solista, dal folk di matrice inglese, Antonio dal progessive e dall'elettronica, Daniele dallo stoner e dal grunge, Bruno dal Jazz, dalla fusion e dal funky. Le influenze dei quattro si amalgamano grazie all'elettronica e ad un paziente lavoro in fase di composizione, vengono analizzati i brani quasi nota per nota, e tutto è teso al funzionamento del brano. La copertina del disco, curata da Margherita Piu, è tratta dal quadro dell'artista Pastorello "Uno dei due", che dà anche il titolo al disco, "One Of The Two". Il senso del titolo sta proprio nella dualità che ogni uno di noi ha. Tutti abbiamo una sorta di lato oscuro che bisogna tenere sotto controllo e cercare di gestire e veicolare in modo da usarlo come energia artistica. Nelle tracce del disco si respira questo dualismo che ognuno degli elementi, chi più chi meno, possiede.

 




Speciale
Le performance indimenticabili di Chris Cornell

Intervista
Rockin'1000: Mariagrazia Canu

LiveReport
Iron Maiden - Legacy Of The Beast Tour - Trieste 17/07/18

LiveReport
Pistoia Blues Festival: Supersonic Blues Machine feat Billy F. Gibbons & More - Pistoia 15/07/18

Intervista
MR BIG: Eric Martin

LiveReport
Pistoia Blues Festival: Steve Hackett & more - Pistoia 14/07/18