Rockin'1000: "That's Live", il sogno continua!
Manca pochissimo al "That's Live", un evento colossale e straordinario messo in piedi da chi, l'anno scorso, riuscì a trascinare i Foo Fighters a Cesena, creando uno degli eventi live più originali mai visti nella storia della musica mettendo insieme ben


Articolo a cura di Cristina Cannata - Pubblicata in data: 19/07/16
Segnatevi questa data: domenica 24 luglio 2016. E, visto che ci siete, segnatevi anche questo luogo: Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena. Questa sarà la cornice del primo ufficiale concerto live della rock band più grande mai creata al mondo.
 
Dopo il successo planetario del video di "Learn To Fly", i ragazzi del Rockin'1000 -capitanati da Fabio Zaffagnini e dalla sua fidatissima squadra di collaboratori- si preparano ad affrontare una nuova avventura, più grande, folle e difficile della precedente. Questa nuova sfida prende il nome di "That's Live" e vedrà per la prima volta i famosi 1000 musicisti - o forse qualcosina in più- esibirsi in un vero e proprio concerto con una scaletta di brani che ripercorrono la storia del Rock, dagli anni ‘50 ai giorni nostri (The Beatles, Nirvana, AC/DC, The Clash, The White Stripes, The Rolling Stones e tanti altri). Non più un tributo ad una singola band rock band, come la scorsa estate, ma un'immensa orchestra rock che si incontra e suona in nome dell'amore per la musica, realizzando una performance dall’impatto visivo e sonoro unico. Questa volta i 1000 musicisti saranno le rock star.  Un'orchestra rock formata ancora da 250 batterie, 250 chitarristi, 250 bassisti e 250 voci, includendo però a questo giro anche tastiere, cornamuse e violini. Un'orchestra rock fatta di persone attratte dall'occasione di partecipare ad uno spettacolo unico e raro: tra le candidature - che annoverano musicisti di tutte le età e di tutte le formazioni e vedono la partecipazione di padri e figli, insegnanti e allievi, sorelle e fratelli, sposi e mamme in attesa, italiani e stranieri - si mimetizza anche qualche volto noto dello spettacolo (come Cesareo, chitarrista di Elio e le Storie Tese, Saturnino bassista di Jovanotti, Omar Pedrini, una carriera importante da solista ed ex Timoria, Sergio Carnevale e Livio Magnani, rispettivamente batterista e chitarrista dei Bluvertigo, Federico Poggi Pollini, chitarrista e cantautore italiano (ha suonato con Litfiba e Ligabue) e anche Raoul Casadei, indiscusso Re del Liscio. Molti altri hanno scelto di candidarsi in incognito. Sarà presente anche Nikki, il conduttore di "Tropical Pizza", il programma radiofonico di Radio DEEJAY dedicato al rock, in qualità di co-presentatore e musicista. 
 
kat_0316_1
 

Al centro di questa nuova esperienza, un ingrediente fondamentale ereditato dal format originario, qualcosa che hanno in comune molti musicisti e molte città: il riscatto della propria identità, arricchito stavolta da quella gloria e da quegli spalti che normalmente sono riservati solo alle star e alle grandi capitali della cultura.

Quello che abbiamo provato l'anno scorso è stato magico” dichiarano gli organizzatori di Rockin'1000 e proseguono: “il prato vibrava sotto i nostri piedi, la musica ci ha letteralmente investito, la pelle d'oca ci ha accompagnato per tutto il giorno, pubblico e addetti ai lavori piangevano dall'emozione. Non possiamo non condividere tutto ciò, sarebbe un peccato mortale. Siamo consapevoli del fatto che l’esperienza dell’anno scorso è stata e resterà irripetibile. Adesso vogliamo capire se quella scintilla può accendere un fuoco: mettere in scena la più grande Rock Band al mondo e dare a tutti la possibilità di assistere ad una esibizione mistica. Se funziona, il prossimo passo sarà organizzare un tour internazionale.


E' proprio questa l'idea alla base del progetto di Rockin'1000: creare una band. Una vera band. Solamente un po' più larga. Ma che faccia tutte le cose ordinarie che fa una band: dischi, concerti, dvd e tanto altro. E -magari- portarla anche in giro per il mondo. Un progetto che ha dell'imprenditorialità viva: le azioni di crowdfunding (che hanno avuto un notevole successo), i rapporti di partnership e sponsorship, il network, l'organizzazione, le relazioni con le startup del territorio, un vero e proprio business plan ben fatto.

That’s Live è infatti un evento promosso da Rockin’1000 con il patrocinio del Comune di Cesena e il supporto di due main media partner: Radio DEEJAY e Rolling Stone e diversi sponsor e partner come Sorgenia e Nastro Azzurro. Tutti supportano questo progetto e ne condividono il messaggio di fondo: la musica è l’unica forma di energia che riesce ad unire le persone attraverso una modalità unica che trova il suo apice nelle esibizioni live. 

L'appuntamento è quindi domenica 24 luglio 2016, all' Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena (Via Dello Stadio, 124). Non perdetevelo.
 
Biglietti disponibili online su Mailticket e Ticketone, nei punti vendita (clicca qui) e in cassa la sera dell'evento. 
Prezzi: 
curva € 21 + diritti di prevendita
distinti € 30 + d.p.
tribuna € 39 + d.p.




Speciale
Sei valide ragioni per partecipare al Copenhell

LiveReport
Sziget 2019: la 27esima rivoluzione dell'amore - Budapest 07/08/19

Intervista
Twilight Force: Alessandro Conti (Allyon)

Recensione
Equilibrium - Renegades

Recensione
Slipknot - We Are Not Your Kind

LiveReport
Metal for Emergency 2019: Anthrax, Destrage & more - Filago 04/08/19