NEWSULTIME NEWS

Disturbed: completate le registrazioni del nuovo album

Sembra che i Disturbed abbiano completato le registrazioni del loro nuovo album. Il cantante della band, David Draiman, ha difatti condiviso su Instagram una foto di una lavagna – che sembrava essere stata scattata in uno studio di registrazione – che tracciava i progressi della band con le registrazioni. Sulla lavagna sono elencate 10 canzoni.
Le tracce
  1. Hey You
  2. Divisive
  3. Love To Hate
  4. Part Of Me
  5. Won’t Back Down
  6. Unstoppable
  7. Take Back Your Life
  8. Feeding The Fire
  9. Bad Man
  10. Don’t Tell Me

Sulla lavagna è inclusa anche l’accordatura della chitarra per ogni traccia, con la maggior parte di esse in “Standard C#”, “Drop C#” o “Drop C”. Una traccia è stata registrata anche con l’accordatura “Drop A#”, mentre un’altra è in “Drop B”.

Le dichiarazioni di Draiman

Draiman ha parlato dei progressi per il nuovo album a “Whiplash”, il programma radiofonico KLOS condotto da Full Metal Jackie. Il frontman ha dichiarato: “Il sound è nel mezzo tra ‘The Sickness’ e ‘Ten Thousand Fists’. È ritmico, è violento, è un inno”

David ha anche discusso della decisione dei Disturbed di perseguire con un approccio musicale più aggressivo nel prossimo LP rispetto a “Evolution”, in cui quasi la metà delle canzoni erano acustiche o semiacustiche.

È un tipo diverso di prurito che stai grattando. Puoi provare una sensazione, diciamo, giocando pacificamente con i tuoi figli da qualche parte e un’altra nell’impegnarti nel calcio con i tuoi amici. È solo una sensazione diversa. Sono entrambi allo stesso modo gratificanti. […] Non vedevamo l’ora di fare cose più aggressive. Volevamo tornare al tipo di groove così forte che non riesci a smettere di muovere la testa. Quindi, abbiamo fatto così e lo adoriamo”

Il tour

I Disturbed si sono esibiti dal vivo per la prima volta in quasi due anni alla fine di settembre come uno degli headliner del festival Louder Than Life a Louisville, Kentucky. ll tour, con ospiti speciali Staind e Bad Wolves, era originariamente previsto per l’estate del 2020 ma è stato riprogrammato al 2021 a causa della pandemia di coronavirus. Alla fine è stato cancellato del tutto.

“The Sickness 20th Anniversary Tour” avrebbe dovuto celebrare il 20° anniversario dell’album “The Sickness”. In questo tour la band avrebbe dovuto eseguire brani tratti dall’album, oltre a brani da “Evolution” e dal loro ampio catalogo.

Comments are closed.

More in:NEWS

0 %