CONCERTINEWSULTIME NEWS

Foo Fighters: cancellato il concerto a Minneapolis per mancato rispetto delle misure anti Covid

Foo Fighters photo group

Poche ore dopo aver annunciato un tour di 16 città per la prossima primavera ed estate, i Foo Fighters hanno dovuto annullare uno degli spettacoli poiché la sede prescelta per Minneapolis, in Minnesota, ha rifiutato di accettare le misure di sicurezza COVID-19 richieste dalla band.

Il gruppo ha scritto in un tweet:

“A causa del rifiuto dell’Huntington Bank Stadium di accettare le misure di sicurezza Covid della band, i Foo Fighters non possono esibirsi in quella sede. Ci scusiamo per l’inconveniente e stiamo lavorando per trovare un sostituto adatto, uno che dia priorità alla salute e alla sicurezza di tutti coloro che lavorano e partecipano allo spettacolo.

Il concerto annullato per rifiuto delle misure anti Covid

Il concerto dei Foo Fighters all’Huntington Bank Stadium nel campus dell’Università del Minnesota era previsto per il 3 agosto 2022 e faceva parte del tour “Live In North America 2022” della band, che inizierà il 14 maggio 2022 a Burgettstown, Pennsylvania.

Sebbene l’Huntington Bank Stadium richieda mascherine sul viso in ambienti interni – come ascensori, servizi igienici, sale di pronto soccorso, aree premium chiuse – non vi è alcun obbligo di mascherina o obbligo di prova del vaccino o risultati negativi di Covid test all’aperto.

Il direttore delle pubbliche relazioni Jake Ricker ha raccontato a Star Tribune via e-mail:

L’università ha rifiutato di modificare i suoi protocolli esistenti per i grandi eventi, che sono stati efficaci. Continuiamo a incoraggiare tutti a vaccinarsi, indossare una mascherina quando si è in grandi folle e adottare misure appropriate per proteggere la salute pubblica e personale.

 

Le dichiarazioni dell’università

L’università del Minnesota ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alla questione:

L’università del Minnesota ha dato la priorità alla salute e al benessere della nostra comunità e oltre dall’inizio della pandemia e affermare il contrario è fuorviante. In effetti, gli esperti di medicina e salute pubblica dell’università, così come la ricerca dell’università, hanno costantemente informato gli approcci locali, statali, nazionali e persino mondiali alla risposta al COVID-19. Le nostre politiche del campus relative a vaccini, uso della maschera, igiene personale e altre precauzioni sono allineate con le linee guida statali e federali. Di conseguenza, la nostra comunità universitaria è altamente vaccinata (superando il 95%) e ha costantemente registrato tassi di infezione bassi rispetto a comunità circostanti il ​​nostro campus

E ancora:

L’Huntington Bank Stadium ha ospitato con successo Gopher Football da agosto, nel pieno rispetto delle linee guida statali e federali Covid. Tutti coloro che partecipano agli eventi presso la nostra istituzione pubblica, siano essi appassionati di calcio, frequentatori di concerti o altri, sono trattati allo stesso modo e incoraggiati a prendere provvedimenti per proteggere sé stessi e gli altri

 

Il tour

Le date del 2022 segneranno il più grnde tour nordamericano dei Foo Fighters dall’uscita a febbraio del decimo album della band, “Medicine At Midnight” (Roswell/RCA) – definito come “più brillante e più ottimista di qualsiasi cosa abbiano mai fatto” da Rolling Stone e “uno dei migliori album dei Foo Fighters di questo secolo” dal The Wall Street Journal.

L’album è arrivato al numero 1 della classifica Top Album Sales di Billboard con vendite nella prima settimana di 64.000 copie negli Stati Uniti.

Comments are closed.

More in:CONCERTI

0 %