ATTUALITÀCURIOSITÀNEWS

All That Remains: La vedova del chitarrista Oli Herbert nega di averlo ucciso

La morte del chitarrista degli All That Remains Oli Herbert ha sorpreso molti nel 2018 e quasi quattro anni dopo il caso non è ancora stato chiuso. Non molto tempo dopo la morte il rapporto tossicologico ha dichiarato che il musicista è annegato ma la polizia ha trattato la morte come sospetta. Nella sua prima intervista dopo la morte di Herbert, la moglie del musicista ha dichiarato pubblicamente:

“Non ho assolutamente ucciso mio marito”.

Il corpo di Herbert è stato scoperto il 16 ottobre in uno stagno vicino a dove viveva con la moglie.  All’indomani della morte del chitarrista si è trovata ad essere sospettata sia dalla polizia sia da coloro che erano stati vicini al musicista. Una settimana prima Herbert aveva scritto il suo testamento in una concessionaria d’auto, che avrebbe lasciato tutto a Beth, non lasciando nulla alla sorella Cynthia. Beth ha spiegato che la tempistica del cambiamento del testamento è stata casuale notando che di recente era venuto a mancare un amico e questo ha portato il musicista a prendere la decisione di prepararsi all’imprevisto.

Beth ha dischiarato:

“Ci amavamo, ci fidavamo l’uno dell’altra ed eravamo marito e moglie, nonostante tutti gli altri facessero di tutto per separarci. Ci stavamo lasciando tutto, compreso il fatto di renderci beneficiari delle rispettive polizze di assicurazione sulla vita”.

Nell’intervista la vedova del chitarrista afferma di essere stata presa di mira dopo la morte del marito e che la polizia ha cercato di costringerla a confessare. Aggiunge che le sue convinzioni religiose sono state persino usate contro di lei, affermando:

“Il dipartimento di polizia ha cercato di ottenere un mandato di arresto per stregoneria, dicendo che stavo facendo incantesimi su di lui e gli stavo somministrando droghe”.

Beth ha raccontato al Daily Mail di essere stata coinvolta in uno strano rapporto con una donna di nome Penelope che si è presentata una notte mentre la coppia stava cercando uno dei loro cani vicino al laghetto. Sebbene né Beth né Oli abbiano dichiarato di conoscerla hanno accettato il suo aiuto per cercare gli animali. Ma secondo Beth a un certo punto Penelope ha spinto Oli in acqua e poi è scappata. Hanno denunciato l’incidente alla polizia, ma la donna misteriosa non è stata più vista.

Quando le è stato chiesto se avesse qualche teoria sulla morte del marito Beth ha dichiarato di non averne idea. Ha anche fatto riferimento a Penelope come opzione.

“Quando la polizia ha trovato il corpo di mio marito mi è passato per la testa che fosse stata Penelope. Penelope è tornata? È inciampato lì da solo? Non lo sappiamo. Tutto quello che so è che ero al piano di sopra a letto e quando sono scesa al mattino lui non era in casa”.

Dopo la morte di Herbert, gli All That Remains hanno pubblicato Victim of the New Disease, il loro ultimo album con il musicista, completato poco prima della sua morte.

A quasi quattro anni dalla morte di Herbert, Beth ha dichiarato di volersi trasferire dalla casa in cui è morto il marito.

Comments are closed.

More in:ATTUALITÀ

0 %