Le Babymetal, trio giapponese famoso per la sua unione musicale tra j-pop e heavy metal, hanno infiammato l’Ippodromo delle Capannelle durante l’evento al Rock in Roma il 25 giugno scorso. 

Dal loro debutto nel 2010, con Su-metal, Moametal e Momometal, hanno conquistato il mondo della musica, esibendosi con successo in tutto il mondo. Dopo una pausa di due anni, il trio è tornato con il suo sound pronto a far stupire nuovamente i fan con un’esperienza unica e irrepetibile. Dopo trionfanti performance in luoghi come la Wembley Arena e il Glastonbury Festival, le Babymetal hanno scatenato la loro incredibile energia sul palco del Rock in Roma. La serata inizia con l’apertura del live da parte di Deathbyromy, cantautrice americana, che prepara il pubblico, con la sua performance, all’entrata delle Babymetal.

L’ingresso sul palco di queste ultime, con i loro abiti goth e ultraccessoriati, manda in delirio i fan sulle note di “Babymetal Death”. Questa potentissima introduzione viene seguita dai brani “Distortion” e “Pa Pa Ya”, che fanno scatenare tutti i presenti. Successivamente, la setlist prosegue con “Megitsune”, grande classico della band, e da “BxMxC”, uno di quelli più recenti, per poi arrivare a “Metali!!” con un piccolo cameo di Tom Morello sul megaschermo. Sembra tutto già finito, ma il trio, dopo una breve pausa, torna sul palco per concludere il concerto con “Road of Resistence”, un inno epico che unisce tutto il pubblico in un unico coro. 

Le Babymetal ci hanno regalato uno show indimenticabile, fatto di coreografie studiatissime, visual mozzafiato e un sound metal che non conosce limiti.

Setlist

BABYMETAL DEATH
Distortion
PA PA YA!!
Megitsune
BxMxC
METALI!!
Monochrome
RATATATA
Gimme Chocolate!!
Road of Resistance

Ph: Ludovica Casula

Comments are closed.