ATTUALITÀNEWSULTIME NEWS

Fleetwood Mac: è morto l’ex tastierista Brett Tuggle

Brett Tuggle_SpazioRock

Il tastierista e chitarrista settantenne Brett Tuggle è morto domenica scorsa (19 giugno) a causa di alcune complicazioni legate al cancro. A darne conferma è stato il figlio Matt tramite un’intervista al magazine Rolling Stone:

Era molto amato dalla sua famiglia che gli è stata accanto per tutto il tempo della sua malattia. Era un padre adorabile. Ha dato musica alla mia vita.

Brett Tuggle era famoso nel mondo della musica non soltanto per la sua lunga permanenza nei Fleetwood Mac, ma anche per aver collaborato con artisti quali Jimmy Page, Lindsey Buckingham, Steven Tyler, Stevie Nicks e Chris Isaak, ma soprattutto per aver militato con la band di David Lee Roth di cui è stato il fondatore. Il collega di quest’ultima band, Billy Sheehan, ha voluto ricordare l’amico con queste parole sui social:

Veramente l'”arma segreta” della band e del tour di Eat ‘Em & Smile. Amato da tutti coloro che lo hanno conosciuto, dotato di un talento vocale, tastieristico e compositivo supremo, oltre che di uno degli esseri umani più divertenti e amichevoli mai esistiti: un caro amico, un padre devoto, un componente indispensabile per tante altre grandi band e tour. Brett è morto ieri sera.
Mancherai a tutti noi, fratello mio. Grazie per aver arricchito le nostre vite e per averci fornito innumerevoli battute che useremo per il resto della nostra vita e che ci ricorderanno per sempre di te.

Comments are closed.

More in:ATTUALITÀ

0 %