ATTUALITÀNEWSNUOVE USCITETOP 5ULTIME NEWS

Scorpions: la seconda parte del documentario sull’album “Rock Believer”

È appena stata annunciata la pubblicazione da parte della rock band degli Scorpions della seconda parte (su tre parti totali) del documentario, diretto Thomas Noehre, che si concentra sulla realizzazione del diciannovesimo album della band “Rock Believer“. Al momento dell’annuncio di questa serie, gli Scorpions hanno dichiarato:

Per il nostro nuovo album ‘Rock Believer’, siamo tornati tutti insieme in studio come ai vecchi tempi e abbiamo catturato quel viaggio sulla macchina fotografica. Forse scopri alcuni frammenti di musica inediti dal nostro nuovo album in esso…

Inoltre, è stato pubblicato da poco (a novembre scorso) il nuovo video ufficiale del loro nuovo singolo “Peacemaker“. Il brano in questione presenta musica per gentile concessione del chitarrista Rudolf Schenker e del bassista Pawel Maciwoda e il testo è stato scritto dal cantante

Nel corso di una intervista concessa di recente con la radio cilena Radio Futuro, alla domanda sul che cosa devono aspettarsi i fan durante l’ascolto del nuovo album in uscita Mein ha risposto:

Beh, puoi aspettarti un album dedicato a tutti i credenti del rock nel mondo. E siamo molto eccitati dopo tutti questi anni. Abbiamo pensato, quando pensi a tutti i tour che abbiamo fatto negli ultimi 10 anni, dopo l’uscita di “Return To Forever” nel 2015, era il momento giusto per tornare lo studio, per scrivere nuovo materiale, per scrivere nuove canzoni e verificare se la creatività funziona ancora. Il grande obiettivo era fare un album rock – fare un album con un sacco di attitudine, potere e concentrarsi sui bei vecchi tempi e godetevi davvero la musica e divertitevi un po’ con la musica. E questo è davvero bello.

L’uscita di questo nuovo album segnerà il primo album da parte degli Scorpions da “Born To Touch Your Feelings – Best Of Rock Ballads” del 2017, un’antologia di materiale nuovo e classico. Originariamente la band intendeva registrare il nuovo album a Los Angeles con il produttore Greg Fidelman, i cui crediti precedenti includono le band degli Slipknot e dei Metallica. Tuttavia, a causa del Covid, parte del lavoro iniziale è stato svolto con Greg in remoto, dopodiché gli Scorpions hanno deciso di dirigere le registrazioni da soli con l’aiuto del loro ingegnere Hans-Martin Buff.

 

Comments are closed.

More in:ATTUALITÀ

0 %