CURIOSITÀNEWSULTIME NEWS

The Beatles: secondo Yoko Ono “Get Back” dimostra che non è stata lei a fare sciogliere la band

La storica compagna di John Lennon, Yoko Ono, ha condiviso su Twitter con i suoi 4,6 milioni di fans un articolo intitolato “I fan dei Beatles pensano che ‘Get Back’ dissipi l’idea che Yoko Ono abbia fatto sciogliere la band”. Il riferimento è in merito alla nuova docuserie di Peter Jackson sulla band, “The Beatles: Get back”.

Il documentario di Jackson

Il film, composto da tre parti, mostra la realizzazione del penultimo album in studio della band “Let It Be” ed il loro ultimo iconico concerto sul tetto di Savile Row a Londra nella sua interezza. Il filmato d’archivio nel documentario di Jackson mostrerebbe Ono lontana dai Beatles durante le sessioni di registrazione di “Let It Be” ed impegnata con i propri compiti, in contrasto all’idea comune che fosse stata coinvolta durante la realizzazione l’album. Ono fu inoltre accusata dello scioglimento dei Beatles da quando il gruppo si ritirò nel 1969.

Le dichiarazioni del regista

Peter Jackson ha rivelato questa settimana che la Disney voleva rimuovere tutte le parolacce dal suo documentario “The Beatles: Get Back” ma che era stato convinto del contrario da Ringo Starr e Paul McCartney.

Parlando con NME, Jackson ha ricordato le prime reazioni di Starr e McCartney al documentario, che, con sorpresa del regista, non hanno chiesto di apportare modifiche. Il regista ha dichiarato a riguardo:

Quando hanno potuto vedere la cosa finita, mi aspettavo delle note. Sarebbe stato normale ricevere una nota che dicesse: ‘Oh, quella parte in cui lo dico – potresti tagliarla?’ O ‘potresti abbreviare la conversazione lì?’ E non ho ricevuto una sola nota. Non una richiesta di fare qualcosa

 

Ha inoltre aggiunto:

Uno di loro ha detto di averlo visto e di averlo trovato una delle esperienze più stressanti di tutta la loro vita. ‘Ma non ti darò nessun appunto.’

 Jackson ha descritto come l’aspetto “verità” fosse molto importante per la band, che, insieme all’ex moglie di George Harrison, Olivia, ha confutato i cambiamenti suggeriti dalla Disney per rimuovere tutte le parolacce.

Paul lo descrive come molto crudo. Mi ha detto: ‘Questo è un ritratto molto accurato di come eravamo allora.’ Ringo ha detto: ‘È veritiero’. La veridicità è importante per loro. Non vogliono un intonaco. Non vogliono che venga sanificato. La Disney voleva rimuovere tutte le parolacce e Ringo, Paul e Olivia hanno detto: ‘È così che abbiamo parlato. È così che vogliamo che il mondo ci veda’

 “The Beatles: Get Back” è disponibile per lo streaming su Disney+ nel Regno Unito.

Comments are closed.

More in:CURIOSITÀ

0 %