ATTUALITÀCONCERTINEWSTOP 5ULTIME NEWS

Måneskin: la band aprirà i The Rolling Stones a Los Angeles

Måneskin photo group

Durante la diretta del programma televisivo statunitense The Tonight Show With Jimmy Fallon, i Måneskin hanno annunciato che apriranno il concerto dei Rolling Stones del 6 novembre all’Allegiant Stadium a Las Vegas.

La scorsa notte (26 ottobre) i Måneskin hanno fatto il loro debutto televisivo sulla rete americana nel talk show più seguito al mondo, esibendosi con le canzoni “Baggin” e il nuovo singolo “MAMMAMIA“.

La band italiana, che ha aumentato il suo successo anche al di fuori dell’Italia dopo aver vinto l’Eurovision Song Contest lo scorso maggio, nel corso dell’estate è riuscita a suonare in una serie all’estero, incluso al Global Citizen Live del mese scorso a Parigi.

La settimana scorsa la band ha suonato anche ad uno spettacolo gratuito all’O2 Academy Islington di Londra, il sito NME ha recensito il concerto con cinque stelle e commentando l’evento ha scritto:

Gli oppositori proveranno a spazzarli via come un atto di novità, ma i Måneskin non scherzano. Non sono un pastiche di antiche glorie rock’n’roll, lo stanno vivendo. Hanno molto più in comune con Iggy & The Stooges che con The Darkness, e sembrano più il tipo da adorare all’altare dei Placebo e leggere dal playbook di Velvet Goldmine che riff di stanchi japes di Steel Panther. Sono due punti da noi. Wham, bam, grazie Måneskin.

Il Tour

I Måneskin partiranno per il loro tour nel Regno Unito e in Europa nel 2022, tour che ha già registrato il tutto esaurito. Qui sotto sono riportate tutte le date del loro tour.

Febbraio 2022

6 – O2 Academy Brixton, Londra

10 – Forest National, Bruxelles, Belgio

12 – Rockhal, Lussemburgo

15 – Towar Hall, Varsavia, Polonia

19 – Stadthalle, Vienna, Austria

21 – Le Zenith, Parigi, Francia

24 – Halle 622, Zurigo, Svizzera

26 – Verti Music Hall, Berlino, Germania

28 – Mala Sportovini Hala, Praga, Repubblica Ceca

Marzo 2022

1 – Barba Negra, Budapest, Ungheria

3 – AFAS Live, Amsterdam, Paesi Bassi

7 – Stereo Plaza, Kiev, Ucraina

9 – Stadium Love, Mosca, Russia

11 – Tinkoff Arena, San Pietroburgo, Russia

13 – Saku Suurhall, Tallinn, Estonia

14 – Arena di Riga, Riga, Lettonia

Comments are closed.

More in:ATTUALITÀ

0 %