ATTUALITÀFOCUSNEWSULTIME NEWS

Interpol: annunciata una collaborazione con David Lynch

Paul Banks e David Lynch collage

E’ tramite un misterioso video pubblicato sulla loro pagina Instagram che gli Interpol hanno comunicato una notizia che ha lasciato tutti i loro fan a bocca aperta. La band ha difatti annunciato una collaborazione con il famoso regista David Lynch. Per sapere di più circa il progetto, il gruppo ha invitato i followers a visitare il link lynchxinterpol.tv in modo tale da poter godere di un’esperienza unica fatta di musica, arte e cinema.

#lynchxinterpol

La band di Paul Banks ha già lanciato sui social l’hashtag #lynchxinterpol, frase che si può leggere anche all’interno del video. Sotto il post gli Interpol hanno scritto “Siamo entusiasti di annunciare questo progetto speciale con il leggendario regista cinematografico David Lynch. Visitate lynchxinterpol.tv e @superarre.co per sperimentare queste nuove forme d’arte, musica e film”.

Live auctions

Da quanto si può leggere sul profilo @superarre.co e sul link, la collaborazione tra la band ed il regista lancerà sette unici NFT artworks ogni due giorni per due settimane su SuperRare come aste in tempo reale. Un’occasione imperdibile per i fans del gruppo. Il tutto ha inizio stesso oggi con “I touch a red button”. Gli Interpol avevano già avviato il loro rapporto con Lynch al Coachella festival del 2011 quando il singolo “Lights” fu utilizzato sopra le immagini del corto del regista “I touch a red button man”. La canzone fu infatti ispirata dallo stesso film. Una collaborazione di cui si vociferava dal 2008.

Il primo NFT artwork, “I touch a red button”, vede immagini di entrambi i mondi (quello della band e quello del regista) intorno ad un vecchio televisore che mostra i primi momenti del cortometraggio “I touch a red button man”. La clip è accompagnata da una nuova versione di “Lights” suonata al piano e alla batteria dagli Interpol. Si tratta solo del primo lavoro di una serie di sette parti, ognuna con una canzone, delle immagini ed un universo diverso.

Comments are closed.

More in:ATTUALITÀ

0 %