ATTUALITÀNEWS

Motörhead: Due membri dello staff si tatuano con le ceneri di Lemmy

Lemmy_1200.600_spaziorock.

Due membri dell’equipe dei Motörhead omaggiano il frontamn e bassista Lemmy, morto nel 2015, con un tatuaggio fatto con le sue ceneri.

Ian Fraser Kilmister, a.k.a. Lemmy, è morto nel dicembre del 2015, a 70 anni, per un tumore alla prostata e problemi cardiaci.

Le ceneri

All’inizio di quest’anno si è diffusa la notizia che le ceneri di Lemmy erano state poste dentro a bossoli di proiettile e consegnate ai suoi migliori amici. Adesso Eddie Rocha, lo storico tour manager dei Motörhead, e Emma Cederblad, assistente di produzione, compaiono in un nuovo video mentre si fanno dei tatuaggi di inchiostro misto alle ceneri del bassista, in suo onore. 

Motörhead significa famiglia per la vita

Il video si apre con la scritta: “Motörhead means family for life”. Poi compaiono Rocha e Cederblad che siedono in attesa del tatuaggio a tema Motörhead dell’artista Stins Nyman.

Rocha si è tatuato un ritratto di Lemmy sulla gamba, mentre Cederblad ha scelto, sempre sulla gamba, l’asso di picche. 

La realizzazione dei tatuaggi dedicati a Lemmy è stata fatta nel periodo che celebra sia la nascita (24 dicembre) sia la morte (28 dicembre) dell’artista.

Comments are closed.

More in:ATTUALITÀ

0 %