ATTUALITÀNEWSNUOVE USCITEULTIME NEWS

Ozzy Osbourne: nuovo album in arrivo nel 2022

Ozzy Osbourne

Il nuovo album di Ozzy Osbourne dovrebbe essere pubblicato all’inizio del 2022.

In un resoconto pubblicato da Sony, il frontman dei Black Sabbath si ritrova nella lista intitolata “Nuove uscite che verranno anticipate nei prossimi sei mesi” insieme anche ad altri artisti come Adele, Alicia Keys, Black Eyed Peas e Travis Scott.

Nel rapporto non è ancora indicata nessuna data ufficiale, ma Ozzy, sotto contratto con Sony Music, ha confermato di recente di aver già registrato 15 brani per il nuovo album. Il lavoro di produzione sarà di Andrew Watt, e saranno presenti ospiti come Jeff Beck, Eric Clapton, Tony Iommi, e Zakk Wylde.

Le parole di Ozzy Osbourne a Metal Hammer

Lo scorso mese, Ozzy aveva dichiarato al magazine Metal Hammer quanto segue:

Il nuovo album sarà simile nei toni a “Ordinary Man”, ma non basta questo per descriverlo. Non l’ho ancora ascoltato molto perché ora c’è da concentrarsi sulla prossima persona che deve aggiungere le sue parti.

Tornando invece indietro a sette mesi fa, Ozzy aveva dichiarato, sempre a Metal Hammer, di aver completato, insieme ad Andrew Watt, una dozzina di pezzi per il nuovo disco:

La mia unica preoccupazione al momento è quella di finire questa maledetta cosa. Per la produzione abbiamo gli stessi tempi dell’ultima volta, per cui alla fine verrà fuori qualche somiglianza. Ma per vedere cosa ne pensate non dovrete aspettare ancora molto.

Nel dicembre del 2020, a parlare dei lavori al nuovo album era stato invece lo stesso Watt:

Siamo a metà del lavoro. Ci sono alcune canzoni che durano anche otto o nove minuti e che sembrano dei veri e propri viaggi. Sono davvero entusiasta.

Il nuovo album

Come “Ordinary Man”, che vedeva Watt alla chitarra, Duff McKagan (Guns N’ Roses) al basso, e Chad Smith (Red Hot Chili Peppers) alla batteria, il nuovo album di Ozzy Osbourne avrà come ospiti diversi musicisti di livello. A confermarlo, le parole a Guitar World di Andrew Watt:

Ci sono tante persone coinvolte. Ho iniziato a lavorare ad un paio di tracce base con Chad e con Robert Trujillo (Metallica), che ha già suonato per Ozzy. In più a lavorare al disco c’è anche Taylor Hawkins. Credo sia grandioso per qualsiasi fan poter ascoltare un album in cui si passa dalla batteria di Smith a quella di Hawkins. L’ultimo album è stato speciale, ma sono sicuro che con il nuovo disco sarà lo stesso.

Comments are closed.

More in:ATTUALITÀ

0 %