Senza categoria

Testament, Chuck Billy: molti chitarristi si sono offerti di lavorare nel suo album da solista

Il cantante dei Testament, Chuck Billy si è recentemente espresso sui progressi delle sessioni di scrittura delle nuove canzoni per il suo primo album solista dicendo:

Ho reclutato chitarristi e ho detto ai chitarristi che ho reclutato: ‘Scrivimi solo una canzone. Ma non scrivere una canzone alla Testament o una canzone thrash. Voglio scrivere qualcosa di diverso da quello. Scrivimi qualcosa di blues, davvero pesante, più rock. Sono cresciuto in un’era di amore per i Thin Lizzy, gli Ufo e band del genere, quindi scrivi dei fantastici riff alla Thin Lizzy.’ Ma volevo davvero che fosse un disco semplice e asciutto – senza batteria campionata e calci innescati. Farlo semplicemente rock, come i vecchi dischi di una volta: pulito, che puoi alzare il volume e suonare bene. Voglio che sia un album dove qualcuno lo ascolta e dice: ‘Oh, quello è Chuck ?’. È un po’ quello che sto cercando.

Sulla base di ciò il nuovo album solista di Chuck Billy potrebbe essere diverso rispetto alla musica che ha creato e registrato finora con i Testament.            Billy infatti ha continuato dicendo:

Lo speed metal e il thrash metal si basano su molta cadenza: è il tempismo e il ritmo del canzone — quindi ho imparato a cantare in cadenza, le canzoni rock hanno più melodia o forse c’è qualcosa che cambia nel modo di suonare la chitarra dove posso portare melodie diverse e cose del genere. Sto cercando una sfida e qualcosa di cui sarò davvero orgoglioso.

Il cantante dei Testament ha poi affermato che il suo album di debutto da solista vedrà sicuramente la luce e che molti musicisti lo hanno contattato dicendo: “Vorrei contribuire con una canzone“.
Billy ha infatti affermato di aver parlato con circa sei chitarristi che si sono offerti finora per una collaborazione nel suo album solista: “Ovunque da Gary Holt (Exodus, Slayer) a Mark Morton dei Lamb Of God. Ho anche chiacchierato con Joe Bonamassa, ha detto.Sono tutti tipi di ragazzi diversi.”

Chuck Billy aveva già discusso dei suoi piani per un album solista in un’intervista del 2021, a quel tempo disse:

Beh, è ​​in lavorazione, ma poi le cose sono state un po’ bloccate. Negli ultimi sei mesi stavo reclutando alcuni chitarristi per scrivere un disco con me, io avrei usato un chitarrista diversa su ogni canzone per aiutarmi a scrivere. Mark Morton, ho parlato con lui, vuole lavorare con me. Voglio anche che Gary Holt scriva alcune canzoni con me. Glen Drover scriverà delle canzoni… Non ho ancora contattato mio cugino Stef (Stephen Carpenter) dei Deftones, ma vedrò se vorrà scrivere una canzone con me. Ho cercato di contattare Joe Bonamassa per vedere se vuole scrivere una canzone con me.

Riguardo la direzione musicale del nuovo album solista Billy ha affermato:

Voglio che sia diverso. E quello che ho detto a tutti questi ragazzi è che voglio fare un disco da solista, ma non voglio che assomigli ai Testament. Voglio fare qualcosa di diverso. E la direzione in cui voglio andare sono i vecchi dischi classici che suonano in vinile — solo veri, puliti, asciutti e grandi. Suoni reali — non roba digitale compressa. Voglio che suoni classico, ma ha rock, che suona blues. Prendi del metal, ma non farlo suonare come quello che le persone sono abituate a sentire da me […] Voglio che ogni canzone abbia la sua personalità e stia in piedi da sola . Quindi era un po’ il mio obiettivo. Se faccio un disco da solista, forse ne farò alcuni, ma se faccio un disco da solista, voglio che sia davvero qualcosa che è stimolante per me, diverso per me e diverso dalle aspettative ma che venga apprezzato comunque[…] Quindi ho detto ai vari chitarristi: ‘Inizia a scrivere. Metti insieme la canzone per me. Ma non pensare al metal. Non pensare ai Testament . Non pensare alle band in cui fai parte. Scrivi solo qualcosa di interessante che abbia un’atmosfera. E dammelo. Lasciami fare le mie cose su di esso.

Testament, Exodus e Death Angel hanno dato il via all’edizione 2022 del “The Bay Strikes Back Tour” lo scorso sabato sera (9 aprile) al Fremont Theatre di San Luis Obispo, in California. Lo spettacolo ha segnato la prima apparizione dei Testament con il batterista Dave Lombardo da quando si è unito al gruppo all’inizio di quest’anno.

Comments are closed.

0 %