CONCERTINEWSULTIME NEWS

The Horrors: posticipate le date di Manchester e Bristol

I The Horrors hanno posticipato le due date di Bristol e Manchester, programmate rispettivamente per il 25 e per il 26 novembre, al 2022. L’ultima data del loro mini tour inglese, Metal rain, fissata a Londra il 3 dicembre, si terrà invece regolarmente. I biglietti acquistati dai fans per le due date precedenti rimarranno validi per l’anno prossimo.

La notizia è stata diffusa dalla band tramite i loro social. Il post recita “Abbiamo spostato entrambi i concerti di Bristol e Manchester al 2022. I biglietti originari saranno ancora validi per la data futura, i promoter contatteranno tutti i possessori per ulteriori informazioni. Le date sono state posticipate come scritto e vi aggiorneremo appena possibile. Grazie per la comprensione”.

L’abbandono di Tom Furse

Sempre nello stesso post i The Horrors hanno annunciato anche l’abbandono da parte del loro tastierista, Tom Furse. Il gruppo ha scritto

Così come abbiamo riprogrammato i nostri shows, pensiamo che questo sia il momento giusto per menzionare che Tom ha deciso di prendersi una pausa dai concerti per il futuro. Abbiamo discusso di quanto questo avrà effetto sui nostri live e abbiamo deciso che non sostituiremo Tom o prenderemo un cyborg al suo posto ma che suoneremo in quattro da ora in poi. Tom continuerà a contribuire alla band, semplicemente non verrà in tour. Speriamo di vedervi tutti presto ai nostri concerti con questa nuova formazione

Nessuna paura quindi per i fans della band, in quanto il tastierista continuerà comunque a collaborare ai lavori futuri. Come si può leggere dalla sua pagina personale su Instagram, Furse ha dichiarato di voler prendere una pausa dai live:

Quando mi guardo indietro, sono grato di aver potuto sperimentare il mondo in questo modo; la dualità della surreale ma a volte banale vita del musicista che va in tour è un’esperienza che merita di essere fatta ma mi è chiaro da un po’ che questa vita non fa davvero per me. Sono più un creatore che un performer. Sono sempre stato più contento in studio che sul palco

Furse ha nuovamente rassicurato i fans che continuerà la sua attività con i The Horrors, concentrandosi in parallelo al suo progetto come solista. Il tastierista ha affermato “Con l’emergente convergenza tra creatività e tecnologia non potrebbe esserci momento migliore per provare nuove cose. Onestamente non potrei essere più elettrizzato per il futuro”.

Comments are closed.

More in:CONCERTI

0 %