CONCERTIFESTIVALNEWSVIDEO

Maneskin: eseguono la cover “Womanizer” di Britney Spears al Coachella Festival

Maneskin

I Maneskin si sono esibiti al Coachella Festival, conquistando il pubblico ed esprimendo solidarietà per l’Ucraina.

I Maneskin si sono esibiti ieri (18 Aprile) al Coachella Valley Music and Arts Festival di quest’anno dove il quartetto ha trasformato una hit di Britney Spears, “Womanizer” in una canzone sexy e rock.

Il gruppo grazie anche ad un outfit molto accattivante e sexy è riuscito a stravolgere e rendere rock una canzone dance uscita nel 2008 ed entrata nella top 40 negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Partiranno presto per il loro primo tour mondiale, che si svilupperà in 48 concerti fra Nord America ed Europa.

I Maneskin sono riusciti a guadagnato l’attenzione internazionale da quando hanno vinto l’Eurovision Song Contest dell’anno scorso, settimane dopo aver vinto al Festival di Sanremo. Portando il loro successo oltreoceano, i Maneskin hanno fatto la loro prima visita negli Stati Uniti lo scorso novembre. Ciò ha incluso il loro debutto televisivo americano al Tonight Show e concerti che li hanno fatto aprire il concerto dei Rolling Stones.

Il frontman Damiano David ha dischiarato in un intervista:

Non sentiamo di dover dimostrare di essere una vera rock band, stiamo solo facendo musica. Se è considerata rock o pop o qualsiasi altra cosa, non è assolutamente importante per noi. La cosa principale è che penso che la gente dovrebbe semplicemente ascoltare la musica e giudicare la musica senza avere preconcetti.

Comments are closed.

More in:CONCERTI

0 %