Durante un’apparizione al podcast “Talk Is Jericho” condotto da Chris Jericho, il leader dei Megadeth Dave Mustaine ha parlato del suo rapporto di lavoro con il chitarrista solista della band Kiko Loureiro con cui collabora dal 2015. A riguardo ha dichiarato:

Kiko ha una natura molto giocosa. È molto simile a un gatto. Penso che le differenze tra cani e gatti siano piuttosto evidenti. Kiko è molto razionale; i suoi pensieri sono molto calcolati. Ed è molto nel suo – non voglio dire “il suo mondo” perché sembra irrispettoso. Ma Kiko è molto felice della sua vita e di dove sta andando. Tutti noi affrontiamo sfide in ogni fase della nostra vita. Andare in tour per due mesi quando hai dei gemelli di cinque anni come fa Kiko è una sfida. Ma penso che il successo del disco in questo momento stia preparando il terreno. Le cose cambiano e cambiano le nostre carriere, iniziamo a imparare come comportarci come uomini d’affari, iniziamo a mettere un po ‘di soldi in banca, iniziamo a prendere una macchina, una casa, iniziamo a risparmiare un po ‘di soldi e pianifichiamo per il futuro, queste sono cose che stanno accadendo tutte in questo momento con Kiko e Dirk. Questo è davvero fantastico. Quando ho incontrato Kiko per la prima volta gli ho detto: ‘La tua vita cambierà. Non mi interessa quanto pensi che sia grande la tua ex band Angra” – “perché mi piacciono anche gli Angra – ma ho detto: “Passerai dall’essere negli Angra all’essere una star nei Megadeth”. E gli ho detto ‘Se giochi bene le tue carte, finirai per essere una superstar'”.

Mustaine ha aggiunto:

Ho sempre cercato di dipingere un quadro con la band. A volte il successo della band si basa sulla composizione della piramide della band. Hai il tuo giocatore di punta, proprio come nell’hockey hai il tuo marcatore. E poi ci sono i tuoi giocatori di livello B, di solito il tuo cast di supporto. E poi i tuoi giocatori di livello C, i tuoi difensori, e poi il grado D, che sono i tuoi grinder. Stabilire quella gerarchia è ciò su cui si basa il successo della squadra. Quando hai una band che ha, diciamo, quattro ragazzi; lo manterremo semplice. E tutti e quattro i ragazzi, suonano solo uno strumento. Non sono musicisti; suonano solo strumenti. Non ce la faranno mai. Non ce la faranno mai. Quindi hai una band di quattro ragazzi e sono tutti musicisti. Ce la faranno? Probabilmente saranno una cover band davvero buona. Se hai una band e hai una stella, ce la farai? Probabilmente. Ma gli altri ragazzi di quella band non saranno lì quando il fumo si schiarirà. Se hai diverse stelle nella band, ci sono buone probabilità che rimangano insieme per tutto il tempo, e ci sono buone probabilità che tu stia per diventare una superstar. Se sei una superstar, non hai davvero bisogno di una band. A volte vuoi una band. Trovi persone che ti piacciono davvero, ma non sempre tengono il passo. Ed è molto simile all’essere un vagone ferroviario. Non puoi avere un bue accanto a un cavallo che tira il vagone. Sono accoppiati in modo non uniforme. Non so se hai mai dovuto fare una di quelle cose terribili che chiamiamo cambi di lineup. La parte peggiore è quando devi fare un cambio di formazione con un amico, come se suonassi in una band e la mettessi insieme ai compagni di liceo e dovessi dire addio a qualcuno, è sempre doloroso. La cosa che ho sempre detto è che se entri in una band con un amico, preparati a perdere entrambi. Penso che quando devi dire addio a quei ragazzi, molte volte l’amicizia è finita. Quindi questo è un avvertimento per i giovani musicisti. Se assumi qualcuno in base alla sua capacità di suonare, allora non devi mai spiegare a nessuno perché hai un cattivo bassista? “Beh, sta uscendo con mia sorella.” “Beh, fantastico. Fa schifo. Non può nemmeno suonare ‘Dazed And Confused'”.

Il nuovo album

Il nuovo album dei Megadeth, “The Sick, The Dying… And The Dead!” , uscirà il 2 settembre via UMe. Il disco è stato anticipato dal singolo “Night Stalkers”.

Comments are closed.