ATTUALITÀCURIOSITÀNEWSULTIME NEWS

Smashing Pumpkins: Billy Corgan a sostegno di Paws Chicago per la difesa degli animali

Billy Corgan

Il frontman degli Smashing Pumpkins Billy Corgan si è unito all’iniziativa della piattaforma social Cameo a sostegno dei rifugi di animali della propria città natale.

Il cantante e la sua partner Chloe Mendel hanno deciso di utilizzare questa applicazione, che permette ai fan di pagare per dei messaggi personalizzati da parte di personaggi famosi con lo scopo di raccogliere fondi per PAWS Chicago. Ogni messaggio costa 250 dollari (188 sterline), o 4500 dollari (3,392 sterline) per uso commerciale.

Questo il messaggio sulla pagina Cameo di Corgan:

Con le catene di distribuzione allo sbando, Babbo Natale quest’anno aveva bisogno di un piccolo aiuto per riuscire a portarvi dei regali speciali. Per questo ha deciso di contattare Billy e Chloe, cui è venuta in mente una grande idea per 100 fan speciali. Per ogni Cameo acquistato, riceverete anche dei premi a sorpresa! Tra questi, potrebbe esserci anche qualcosa di veramente speciale per gentile concessione di Reverend Guitars.

Corgan, come sottolineato anche da Rolling Stone, è stato per molto tempo un sostenitore di PAWS, comparendo molto spesso insieme ai suoi gatti sulle copertine della rivista del rifugio.

I concerti acustici di Corgan

All’inizio di quest’anno, Corgan, nel corso di diversi concerti acustici come quello al Madame ZuZu Teahouse ad Highland Park in Illinois, ha rispolverato alcune delle sue tracce risalenti al periodo pre-Smashing Pumpkins, con la prima metà del set composta da pezzi della band gothic rock Marked come “Now That I Feel This Way”, “First Curse”, e “The Dream”. Sotto il nome di “William Patrick Corgan Early Years 1985-1990”, il cantante ha poi tirato fuori alcune canzoni appartenenti al primo periodo degli Smashing Pumpkins, come “Pain”, “There It Goes”, “The Vigil”, e “With You”.

Il nuovo album

Lo scorso luglio, gli Smashing Pumpkins avevano dichiarato di essere a buon punto con i lavori al nuovo album. Il nuovo disco, che non ha ancora un titolo ufficiale, era stato annunciato nell’ottobre del 2020, con la band che ha poi avviato i lavori di registrazione all’inizio di quest’anno.

Comments are closed.

More in:ATTUALITÀ

0 %